Visite: 438

Sanità in Veneto sempre molto attrattiva per chi arriva da altre regioni. «Ma anche qui mancano tanti specialisti, così le liste d'attesa si allungano e i pazienti si rivolgono ai privati» spiega il presidente dell'OMCeO veneziano e vice nazionale Giovanni Leoni oggi, venerdì 17 marzo 2023, ai quotidiani locali del Gruppo Gedi, intervistato da Laura Berlinghieri. «Basti pensare - aggiunge - agli interventi ortopedici o di angioplastica, agli esami endoscopici...», tutti settori in cui prevaleva il pubblico e in cui, oggi, pubblico e privato si equilibrano.

In allegato il pdf dell'articolo: pdf SanitàPrivataVenetoLeoni GruppoGedi17 03 2023 (494 KB)