Visite: 386

Il Collegio dei Revisori dei Conti è l'organo collegiale di vigilanza e svolge attività di controllo amministrativo e contabile sull'ente. Tra i compiti del Collegio, disciplinati dall'articolo 20 del decreto legislativo 123/2011, vi è il controllo dell'attività amministrativa, sull'osservanza di leggi e regolamenti, sulla regolare tenuta della contabilità e delle scritture e l'accertamento della consistenza della cassa. Inoltre, il collegio si riunisce collegialmente per esaminare il bilancio preventivo e il conto consuntivo, redigendo apposita relazione da sottoporre all'Assemblea degli iscritti. La composizione del Collegio è stata profondamente modificata dalla legge di riforma del 2018 secondo cui il Collegio è composto da un presidente, iscritto nel registro dei revisori legali e individuato tramite una procedura di evidenza pubblica, e da tre membri di cui uno supplente, eletti tra gli iscritti agli albi.

 
COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
Presidente Dr. Samuele Danese
Componenti Dr. Farhadullah Khan
  Dr. Sandro Panese
Supplente Dr. Luca Donolato