Visite: 661

La costante evoluzione delle conoscenze in materia di patologia cardiaca è alla base di questo incontro on line indirizzato a tutti i colleghi con protagonisti di valore assoluto che rissumeranno nelle loro relazioni gli argomenti cardine della moderna cardiologia.

Il Professor Gino Gerosa lavora nell’all'Azienda ospedaliera di Padova dove inoltre, nel 2000, è diventato professore di Cardiochirurgia presso la Scuola di Medicina e Chirurgia della correlata Università degli Studi di Padova. Utilizzando in endoscopia un sistema robotico servoassistito esegue nel 2001 il primo intervento in Italia di rivascolarizzazione miocardica a cuore battente. Nel marzo 2002 effettua la prima applicazione clinica di trapianto di cellule staminali autologhe (prelevate cioè dallo stesso paziente, ed iniettate nel cuore in toracotomia) come terapia per l'insufficienza cardiaca. Nel 2017 esegue il primo impianto in Italia di un cuore artificiale totalmente impiantabile (TAH, Total Artificial Heart). Il dispositivo, denominato "CardioWest 70cc", consiste in due camere di poliuretano ognuna divisa in due da un setto elastico che, grazie a un dispositivo pneumatico, pompa il sangue nelle arterie al posto dei ventricoli nativi malfunzionanti. Anche per il forte impatto emotivo, l'intervento è stato ripreso dalla stampa e dalle televisioni nazionali. Il 12 settembre 2011 realizza la rimozione del cuore artificiale "Cardiowest" (dopo 1300 giorni dall'impianto) per sostituirlo con un cuore vero proveniente da un donatore. Nel 2015 ha realizzato per la prima volta al mondo un intervento microinvasivo di bioprotesi valvolare aortica e riparazione della valvola mitralica a cuore battente. L'intervento, eseguito entrando dalla punta del cuore, ha consentito il completo recupero del paziente e la risoluzione totale dei suoi problemi cardiovascolari. La sua relazione ha come oggetto l’evoluzione della terapia tecnologica dello scompenso cardiaco cronico.

Il dottor Sakis Themistoclakis è il Direttore dell’Unità Operativa di Cardiologia - UTIC - Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione dell’Ospedale dell’Angel, Aulss 3 Serenissima. Con la sua équipe prosegue nel solco tracciato dalla scuola mestrina di elettrofisiologia del dottor Antonio Raviele. Sotto la guida del dottor Themistoclakis il reparto, centro di riferimento nazionale per la diagnosi e la cura della fibrillazione atriale, ha costruito ampie collaborazioni internazionali e dialoga in particolare con il Centro di Austin (USA, Texas). Con la sua équipe, il dottor Themistoclakis è il perno della importante attività scientifica che ha il suo evento centrale in “Venice Arrhythmias”, tra i principali congressi internazionali di cardiologia, organizzato con cadenza biennale a Venezia. La sua relazione verte su un quadro complessivo della diagnostica e terapia medica e interventistica sulla fibrillazione atriale.

Segreteria Scientifica: Giovanni Leoni

Per effettuare l'iscrizione cliccare il seguente link: 

 https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_936t__-bSJ6htHjeMn3sFw

Il programma dell'evento e consultabile nella seguente locandina 

  pdf locandina  (101 KB)

 

Come partecipare al webinar ECM?

1. Per iscriversi al webinar cliccare sul link di Zoom fornito dall’Ordine:

2. Compilare i campi del modulo che si apre con: Nome, Cognome, Codice Fiscale (fare attenzione che sia digitato correttamente), Professione, e-mail; cliccare poi su “Iscriviti”.

Completata l’iscrizione si riceverà una e-mail di conferma con il link («Fai click qui per entrare») che consente l’accesso al webinar il giorno dell’evento.

Si consiglia di compilare il modulo di iscrizione qualche giorno prima dell’evento per assicurarsi della funzionalità e della corretta installazione di Zoom sul proprio dispositivo.

È possibile annullare la propria iscrizione cliccando in basso su “Annullare” nella mail di conferma ricevuta dopo l’iscrizione

ATTENZIONE: il link che si riceve nella mail di conferma è PERSONALE e corrisponde ad un SOLO NOMINATIVO. A questo proposito assicurarsi di iscriversi con un indirizzo mail non condiviso con altri partecipanti. La piattaforma riconosce ad ogni indirizzo mail un solo codice fiscale associato.

Come comportarsi il giorno del webinar

Sono disponibili due video tutorial che spiegano come accedere al webinar il giorno dell’evento via pc o via smartphone. Attenersi alle indicazioni date sul come porre domande date all'inizio dalla segreteria dell’Ordine e usare solo il canale prescelto.

 

Come accedere al questionario ECM una volta terminato il webinar?

Il questionario ECM sarà disponibile sulla piattaforma http://www.fadinmed.it/ il giorno seguente a quello del webinar. Si consiglia comunque di registrarsi, se non lo si è già fatto, alla piattaforma www.fadinmed.it almeno due giorni prima della sessione webinar, per avere certezza di non avere poi problemi di accesso.

  • Se non sei registrato:

                Clicca in alto a destra su “Registrati”, completa tutte le voci richieste, al termine della registrazione                 riceverai una e-mail di conferma.

  • Se sei registrato, il giorno seguente al webinar:

Vai in www.fadinmed.it clicca in alto a destra su “ENTRA CON SPID, CIE o CNS” e scegli la modalità di accesso      preferita.

IMPORTANTE: si ricorda che dall’8 maggio 2022 la piattaforma FADINMED è accessibile SOLO tramite SPID, CIE e CNS. Per poter accedere al questionario dell’evento è necessario pertanto dotarsi di SPID o di un lettore di carta.

La piattaforma FADINMED è accessibile solo ai medici e odontoiatri iscritti alla Federazione.

Se hai seguito almeno il 90% del tempo del webinar, cliccando sul titolo del corso potrai accedere al questionario ECM cliccandoci sopra. Si ricorda che il questionario sarà online solo per tre giorni e c'è un tentativo solo di superamento, secondo le norme Agenas degli eventi accreditati come Videoconferenza RES.

Per ottenere i crediti è obbligatorio compilare anche il questionario di gradimento. L’attestato ECM è scaricabile dalla pagina personale della piattaforma FADINMED.

ATTENZIONE: Nel caso sia un odontoiatra con doppia iscrizione medico/odontoiatra all'albo, se il corso in oggetto è stato accreditato solo per Medici Chirurghi e lei risulta iscritto come Odontoiatra su FadinMed per accedere al questionario ECM sarà necessario cambiare il proprio profilo sulla piattaforma.

Per assistenza scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.