Visite: 1028

Il convegno nasce dall’esigenza di aggiornare le conoscenza sulle responsabilità legali del medico ma anche di evidenziare come i diritti dei medici chirurghi, dei medici veterinari e degli odontoiatri siano stati lesi e le condizioni lavorative nel servizio sanitario pubblico siano divenute sempre più pesanti.

Dopo una lettura magistrale del Presidente FNOMCeO Filippo Anelli sulla Questione Medica, il Procuratore della Repubblica Adelchi D’Ippolito e i Professori Ordinari di Roma Vittorio Fineschi e Paola Frati analizzeranno gli aspetti più importanti della responsabilità legale del medico.

A fronte di una gobba pensionistica che porta una diminuzione prevedibile dei professionisti, un ricambio generazionale ostacolato dal basso numero di posti di specializzazione e per la medicina generale, si aggiunge la fuga anzitempo nella sanità privata da parte di professionisti ben distanti dalla pensione ma che cercano un lavoro con ritmi sostenibili e retribuzioni al passo con i tempi.

Saranno i Dossier dei maggiori sindacati nazionali a illustrare le attuali condizioni di lavoro dei medici dipendenti.

Saranno affrontati dai qualificati rappresentati del settore gli aspetti più preoccupanti della medicina del territorio e dell’ospedale, una sintesi per illustrare a colleghi, cittadini e politica la necessità assoluta di una drastica inversione di tendenza per le condizioni di lavoro dei professionisti della salute.

Per maggiori informazioni sul programma, ancora provvisorio, del convegno cliccare sulla locandina: 

pdf Resp Professionale A3 Rev 07 04 06 2022 (368 KB)

Per le iscrizioni cliccare il seguente link:

https://omceove.irideweb.it/events/a936404f-5746-4c90-3554-08da34d11033