Visite: 136

La Regione Veneto ci trasmette - con preghiere di darne la massima diffusione - la  DGR n. 838 del 12.7.2022 ad oggetto: Avviso di selezione per 50 MMG per l'accesso al percorso Regionale di aggiornamento della rete dei Tutor per la Medicina Generale, finalizzato all'assegnazione dei tirocini pratici del corso triennale di formazione specifica in Medicina Generale

La procedura selettiva è rivolta a 50 Medici di Medicina Generale, aventi almeno n. 5 anni di convenzionamento in medicina generale (di assistenza primaria e/o di continuità assistenziale), titolari di almeno 750 scelte ed iscritti negli elenchi dei medici di assistenza primaria di una delle Aziende ULSS della Regione Veneto alla data di presentazione della domanda, ex art. 27 co. 3 del D. Lgs. n. 368 del 17/8/1999 e smi, come modificato dal D.L. n. 24 del  24/3/2022, convertito con modificazioni in L. n. 52 del 19/5/2022;

Le domande di ammissione alla selezione devono essere redatte in carta semplice, utilizzando pdf l’apposito modulo riportato nel presente Avviso (467 KB) , reperibile altresì nel seguente sito internet della Regione del Veneto: http://www.regione.veneto.it/web/sanita/attivita-di-formazione.
Le domande, debitamente compilate e sottoscritte, dovranno essere inviate - allegando una fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità ed un curriculum vitae in formato europeo, (anch’esso datato e sottoscritto) -  obbligatoriamente a mezzo PEC (personale nominativa o comunque univocamente riconducibile all’interessato) indirizzata a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando nell’oggetto “DOMANDA ACCESSO RETE TUTOR MMG”.

Termini:

Le domande dovranno essere trasmesse a decorrere dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino ufficiale della Regione del Veneto ed entro il termine del 19 agosto 2022. Nel caso in cui il numero di candidature risulti superiore al numero dei posti disponibili, l’ammissione al percorso avverrà, nel limite dei posti utili, con priorità per coloro che hanno presentato la domanda con maggiore tempestività nei termini previsti. 

N.B.: I candidati ai sensi dell’art. 47 DPR n. 445/2000 non sono tenuti ad allegare alla domanda alcuna documentazione comprovante le dichiarazioni ivi contenute. In conformità a quanto stabilito dalla DGR n. 2837/2014 verrà riconosciuto ai corsisti aventi diritto un ristoro degli oneri di sostituzione per le sole giornate di frequenza in aula (pari a 100 euro per singola giornata formativa residenziale, fino ad un massimo complessivo di 300 euro per MMG frequentante). Potranno
essere adottate ulteriori e diverse modalità di espletamento del corso (es. webinar, etc.. ) anche in relazione all’evoluzione dell’emergenza/post emergenza Covid-19. In questo caso il ristoro degli oneri di sostituzione sarà previsto solo per le giornate di frequenza in modalità sincrona.